Milan – Roma 2-1

E’ la doppietta nella ripresa del solito Zlatan Ibrahimovic a tenere in alto il Milan. La Roma, andata in vataggio con Osvaldo nel finale di primo tempo, si fa raggiungere e superare prima da un calcio di rigore e poi da un tocco di testa a 7 minuti dalla fine. Milan che torna a +7 sulla Juventus

Da nove anni è il fattore determinante e non può essere un caso. E’ sempre lui, Zlatan Ibrahimovic, a levare le castagne dal fuoco quando una squadra si trova in difficoltà… e alla fine quei punti fanno la differenza. Da Sempre. E Milan-Roma è una di quelle partite che nel bilancio finale della stagione peserà non poco. Sì perché il Milan parte bene, non trova il vantaggio, va sotto nel finale di primo tempo ma nella ripresa non perde la testa. Prima un calcio di rigore conquistato da Ambrosini – che aveva regalato il gol del vantaggio da Osvaldo – e poi il solito colpo di Ibra – favorito dall’incredibile ingenuità di Kjaer – fanno spostare i 3 punti sulla bilancia milanista e regalano alla Juventus un “tranquillo” weekend senza margini d’errore. Unica nota negativa per i rossoneri è l’infortunio al flessore di Thiago Silva che molto probabilmente salterà la sfida contro il Barcellona.[fonte:eurosport]

481 commenti a “Milan – Roma 2-1”

  1. What a thrilling post, you have pointed out some excellent points, I as well believe this is a superb website. I have planned to visit it again and again. Netflix Support



Biglietti Champions League


Biglietti Campionato